sito web per bed and breakfast
Condividi questo contenuto se lo ritieni interessante!

Sito web per bed and breakfast: premessa

In questo post ho deciso di fare un salto indietro per agevolare chi sta ora per realizzare il sito web per il suo bed and breakfast o, piuttosto, chi sta decidendo di rifarlo ex novo: il sito web per bed and breakfast come tutti i progetti legati al web, necessita di essere progettato (ed ancora prima pianificato) con precisione ed il suo successo è spesso dovuto proprio alla giusta importanza che viene assegnata a tale fase.

Il travel è la “cosa” più venduta su internet. Con milioni di viaggiatori ovviamente vi sono anche milioni di siti web che combattono per essere tra i primi posti sui motori di ricerca: quali sono le strategie che attui al fine di essere più visibile rispetto al tuo concorrente? Ed ancora, quali sono invece le strategie grazie a cui riesci ad ottenere i risultati di web marketing che ti sei prefisso per un certo periodo di tempo?

Spesso ho avuto come risposta alle due domande precedenti: “Beh, si, abbiamo un sito web per bed and breakfast”.

Ma avere un sito web e fare web marketing con esso sono due cose ben differenti. Certo, è ovvio, necessiti di un sito web per fare web marketing. Tuttavia per realizzare ottime strategie di web marketing necessiti di un sito web per bed and breakfast che sia anche disegnato per centrare i tuoi obiettivi e che sia sviluppato tenendo conto del tuo target di riferimento: le strategie di web marketing turistico in effetti ti aiutano proprio a raggiungere tali step, ad attirare visitatori, a convertire le loro visite in prenotazioni ed a vendere i tuoi pacchetti speciali.

Ecco perché, prima ancora di pensare alle strategie di web marketing, è fondamentale pianificare e progettare alla perfezione il sito web: non ha senso infatti avere un sito web turistico se poi non lo visita nessuno. Nella fase di pianificazione e di progettazione del sito web per il tuo B&B sarà fondamentale seguire tre “percorsi correlati”, tutti necessari, ovvero:

video corso disintermediando 2

Definire quali sono gli obiettivi che ti prefiggi di raggiungere on line;

Definire il tuo target di riferimento e sviluppare un sito web per bed and breakfast che ne tenga conto e che tenga anche conto degli obiettivi che ti sei prefisso in precedenza;

Sviluppare una strategia di web marketing che sia appropriata in relazione ai servizi, al target o alla destinazione che proponi.

Non dimenticare che tu conosci i tuoi obiettivi on line da raggiungere meglio di chiunque altro e di sicuro meglio del web developer che ti aiuterà. Sai infatti perfettamente cosa vogliono i tuoi visitatori e su cosa basano le loro decisioni di acquisto.

Sarà molto importante che tu fornisca in maniera estremamente dettagliata tali informazioni al web designer affinché egli possa costruire un sito web che incontri i BISOGNI, i DESIDERI e le ASPETTATIVE del tuo target di riferimento.

Definire gli obiettivi on line

Come appena scritto poco più su nessuno conosce il tuo hotel meglio di te. Perché hai deciso di realizzare un nuovo sito web per bed and breakfast? Qual é la sua mission? Ti consiglio di fare un brainstorming  con tutto il personale dell’hotel (desk, amministrazione, booking, marketing, piani, camere); ogni singola persona infatti conosce una parte di clientela e la conosce da un punto di vista differente, così che differenti potranno risultare gli obiettivi (vendere pacchetti, fornire supporto ed assistenza, migliorare la brand identity o la brand awareness).

Definire il tuo target di riferimento

Ovviamente è importantissimo conoscere alla perfezione il proprio target di riferimento ed il sito web deve essere progettato per “catturare” tutte le tipologie di target che ci interessa colpire. Nella fase di definizione del target di riferimento oltre ad analizzare ogni specifico target, per ognuno di essi sarà poi fondamentale determinarne:
– desideri,
– obiettivi,
– aspettative.

Esempi di target possono essere: donne, clientela business, leisure, famiglie con bimbi 0-16, diversamente abili, tour operator, cicloturisti, appassionati di golf, eco turisti, ecc.

Se ad esempio il target principale di riferimento sono le famiglie con bimbi, è ovvio che il sito web per bed and breakfast dovrà essere semplice ma colorato, facile da consultare e “comprendere” ed in linea quindi con questo specifico target.

Sviluppare una strategia di web marketing appropriata

Sempre sull’esempio dei bed and breakfast per famiglie, una strategia di web marketing turistico adeguata è quella di fare in modo che il sito web abbia gallerie fotografiche dell’animazione (con i relativi piccoli ospiti) e dello staff (gallerie che potranno essere diffuse sui principali social network da parte dei visitatori del sito) o ancora inserire tra le lingue che compongono il sito quella “kids”!

Potrà sembrare una banalità, ma non lo è. Realizzare una parte del sito dedicata ai più piccoli, con un linguaggio differente, adatto a loro (ti servirà un’abile copywriter), che dia tra l’altro la possibilità di inviare cartoline personalizzate ai loro amici, può essere un’arma estremamente efficace.

Il calendario eventi nel sito web del tuo B&B

Per prima ti pongo una domanda: se tu avessi un negozio in una qualunque città italiana, ti piacerebbe vederlo sempre pieno e con tante persone che entrano e ancora rientrano?

Scusami, credo sia una domanda alquanto banale. Ne approfitto però per ricordarti che è buona norma, per un sito web turistico, fare in modo non solo di ricevere nuove e tante visite ma anche incoraggiare la ripetizione delle stesse, più e più volte.

Il processo di prenotazione è infatti molto più lungo di quanto si possa pensare e spesso una visita al tuo sito web che non si conclude in azione (cioè senza alcuna conversione), non è una visita persa ma piuttosto un’opportunità da sfruttare.

Cerca di fare quindi in modo che gli stessi visitatori tornino più volte all’interno del tuo sito web: più volte ritorneranno più avrai possibilità che prenotino.

Ovviamente sono tante le strategie di web marketing turistico che hanno l’obiettivo di far tornare i visitatori: una di queste è l’inserimento di un calendario di eventi all’interno del sito web del tuo bed and breakfast.

Un calendario di eventi correlato alla tua destinazione turistica presenta proprio il vantaggio di far ritornare i visitatori nuovamente sul tuo sito web. Non solo, un calendario di eventi è anche un mezzo per attrarre nuovo traffico QUALIFICATO dai motori di ricerca. Ti consiglio di inserirlo nella  home page del tuo sito web e di fare in modo che i visitatori possano visualizzare e sfogliare gli eventi per data e mese.

Del resto chi sta pensando di  prenotare presso una struttura turistica (soprattutto per motivi leisure), per una specifica data, è anche interessato (e si sta informando)  sugli eventi principali in programmazione sul territorio: gli darai un motivo in più per “venirti a trovare on line” (e per fidelizzarlo).

Ancora, se riuscirai a gestire al meglio la tua sezione di eventi, creandone di nuovi con regolarità e specificando tutte le informazioni in maniera dettagliata, incoraggerai altri siti web (anche i portali ufficiali degli enti di promozione turistica) a linkare la sezione eventi del tuo sito web. Anche in questo caso otterrai il duplice vantaggio di:

  • ricevere più visite (anche da altre fonti);
  • aumentare la link popularity del sito web del tuo hotel.

Cosa ne pensi? Non male vero ?

Ricorda infine che il sito web di un bed and breakfast che ha un’alta percentuale di visite di ritorno, è un sito web che:

  • Viene ricordato più facilmente dai potenziali clienti quando sono pronti per prenotare;
  • Presenta una maggiore interattività;
  • Aumenta e migliora quotidianamente la propria branding awareness;
  • Fa sentire gli utenti parte integrante di una “piccola community”, questo equivale ad una loro maggiore fiducia e i turisti prenotano solo dove si fidano!
  • Permette all’utente di compiere l’azione (la prenotazione ad esempio) o di arrivare a qualunque pagina gli interessa, in 3 click (o anche meno)!
consulenza marketing turistico 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *