tipi ospiti hotel

Tipi ospiti hotel, tipologie e come soddisfarli al meglio.
Comprendere le diverse tipologie di ospiti di un hotel così come di una struttura extra alberghiera è fondamentale per gli albergatori e gli host che desiderano fornire un servizio eccezionale e creare esperienze memorabili.

Gli ospiti non sono tutti uguali ed hanno quasi sempre esigenze, preferenze e aspettative uniche.

Che si tratti di un viaggio d’affari o di piacere, di un ospite alto spendente o con un budget limitato, ogni ospite rappresenta un’opportunità unica per offrire servizi ed esperienze su misura.

Sebbene esistano centinaia di motivi diversi per viaggiare, la maggior parte dei tuoi ospiti rientrerà in poche categorie, tra cui:

  • Viaggiatori d’affari (business travellers)
  • Viaggiatori di piacere (leisure travellers)
  • Famiglie
  • Viaggiatori luxury
  • Budget travellers
  • Generazione Z
  • Millennial
  • Baby Boomer

In questo articolo voglio indicarti quali sono i diversi tipi di ospiti in hotel per farti comprendere cosa cercano questi viaggiatori e come soddisfarli al meglio.

Viaggiatori d’affari

I viaggiatori d’affari sono individui che viaggiano frequentemente e per motivi professionali. Un business traveller si recherà da te per partecipare a eventi aziendali, fiere e conferenze, per esplorare nuove opportunità di investimento o per rafforzare le sue relazioni con i clienti.
Il target business rappresenta un segmento vitale nel settore alberghiero. Queste tipologie di viaggiatori apprezzano l’efficienza e la comodità, come processi di check-in e check-out rapidi, Wi-Fi affidabile e opzioni di ristorazione flessibili.

La personalizzazione gioca un ruolo significativo nel soddisfare le loro esigenze. Ad esempio, offrire una stanza tranquilla dotata di un comodo spazio di lavoro può migliorare la produttività e il soggiorno complessivo.

Viaggiatori leisure

I viaggiatori leisure sono coloro che si prendono una pausa dalla routine quotidiana per concedersi una vacanza. Cercano dunque di trascorrere soggiorni in strutture confortevoli e prediligono le visite turistiche ed esplorare le attrazioni turistiche locali. I turisti sono spesso alla ricerca di relax e divertimento.

Apprezzano pertanto servizi come piscine, strutture termali e chi riesce a fornirgli anche servizi su misura. Fornire esperienze personalizzate, come itinerari di viaggio personalizzati o esperienze culinarie uniche, può arricchire il loro soggiorno e spingerli a tornare.

Famiglie

Chi viaggia in famiglia si concentra sulla condivisione e sul coinvolgimento con gli altri, di solito viaggiando in gruppi familiari, a volte anche con amici o più famiglie. Sebbene abbiano un reddito medio-alto, ripongono molta fiducia nel passaparola e nelle raccomandazioni degli altri viaggiatori. Tendono a rientrare nella fascia di età 25-49 anni.
Le famiglie richiedono camere spaziose e servizi aderenti alle loro necessità.

Fornire servizi come babysitter, menù adatti ai bambini e intrattenimento può rendere il loro soggiorno più confortevole e piacevole. Ricorda sempre di personalizzare il loro soggiorno preparando la camera in base all’età e agli interessi dei bambini.

Viaggiatori luxury

I viaggiatori luxury sono concentrati sul divertimento e disposti a spendere di più per ottenerlo. Viaggiano spesso in coppia, hanno un età compresa tra i 25 e i 49 anni e tendono a guardare attentamente le recensioni online.
I viaggiatori luxury si aspettano comfort esclusivi e un servizio eccezionale. Apprezzano i servizi personalizzati, come il check-in e il check-out privati, il servizio di concierge personale ed esperienze culinarie personalizzate. Prestare attenzione ai piccoli dettagli, come la temperatura della stanza preferita o il quotidiano che leggono più spesso, può rendere il loro soggiorno memorabile.

Budget travellers

I viaggiatori con un budget limitato vogliono ottenere il meglio dal loro viaggio. Viaggiano spesso con bambini piccoli, hanno un reddito medio e hanno in gran parte un’età compresa tra i 25 e i 34 anni. Fanno molto affidamento sulle recensioni per trovare ciò di cui hanno bisogno e di solito effettuano ricerche su uno smartphone.

Spesso cercano semplicità e comodità viaggiando ripetutamente verso le stesse destinazioni e danno più importanza al relax che alle attività.
I viaggiatori con un budget limitato sono sensibili al prezzo e il rapporto qualità-prezzo è la loro massima priorità. Apprezzano tariffe convenienti, camere pulite e servizi di base. Offrire sconti su soggiorni prolungati o pacchetti a valore aggiunto può attrarre questo segmento.

Gen Z (fino a 24 anni)

Ai viaggiatori della generazione Z piace avere molto controllo sul proprio viaggio e quindi amano viaggiare da soli, alla ricerca di avventure ed esperienze culturali in qualsiasi clima particolare. Sono relativamente giovani e molto propensi a condividere recensioni e interagire con i social media.

I viaggiatori della generazione Z sono esperti di tecnologia e socialmente consapevoli. Apprezzano i servizi tecnologici, le pratiche sostenibili e gli spazi sociali. Offrire una forte connessione Wi-Fi, servizi ecologici e spazi comuni può attrarre questo segmento. Desiderano inoltre avere un’eccellente esperienza di prenotazione online; assicurati che il tuo sito web sia all’altezza .

Millennial (dai 27 ai 42 anni)

I Millennial apprezzano le esperienze e la tecnologia. Prediligono inoltre il design moderno, le esperienze uniche e i servizi tecnologici. L’offerta di check-in e check-out online, la domotica della camera e una forte presenza online possono attrarre questo segmento.

Baby Boomer (da 57 a 75 anni)

La famosa generazione dei Baby Boomer, nati tra il 1946 e il 1964, sta diventando sempre più attiva mentre si avvia verso gli anni della pensione.
Molti di loro usano il loro reddito disponibile per spendere molto in viaggi di lusso, sia a livello internazionale che nazionale. Queste vacanze potrebbero includere soggiorni prolungati in destinazioni culturali e viaggi in crociera che durano diverse settimane.

I baby boomer apprezzano il comfort e la comodità. Apprezzano l’ospitalità tradizionale, le camere confortevoli e le strutture accessibili. Offrire servizi personalizzati, come l’assistenza con i bagagli o l’organizzazione dei trasporti, può migliorare il loro soggiorno.

L’importanza di soddisfare le esigenze degli ospiti dell’hotel

Soddisfare le esigenze dei diversi tipi di ospiti dell’hotel è fondamentale per migliorare l’ esperienza degli ospiti e favorire la crescita della tua attività alberghiera o extra alberghiera.
Comprendendo le esigenze e le preferenze uniche di ciascun segmento di ospiti, puoi personalizzare i tuoi servizi, comfort ed esperienze per soddisfare le loro aspettative. Ciò non solo migliora la soddisfazione e la fedeltà degli ospiti, ma aumenta anche le entrate della tua struttura ricettiva.

Come identificare le tipologie di ospiti dell’hotel e soddisfare le loro esigenze

Nell’era digitale di oggi, comprendere il comportamento e le preferenze degli ospiti degli hotel è fondamentale per gli albergatori che desiderano migliorare l’esperienza degli ospiti e aumentare le prenotazioni. Ecco alcune informazioni chiave su come i viaggiatori globali prendono decisioni di acquisto e su come personalizzare i tuoi servizi per soddisfare le loro esigenze.

  • Abbraccia la ricerca vocale e la prenotazione mobile
    Con il 47% dei viaggiatori che utilizza la ricerca vocale durante la ricerca di un viaggio e il 33% che prenota il viaggio su un dispositivo mobile, è chiaro che la ricerca vocale e la prenotazione mobile stanno diventando sempre più popolari. Assicurati che la presenza online del tuo hotel sia ottimizzata per la ricerca vocale e che il processo di prenotazione sia ottimizzato per i dispositivi mobili per soddisfare questi ospiti.
  • Dai priorità alle recensioni
    L’81% dei viaggiatori utilizza le recensioni per decidere se prenotare una struttura alberghiera o extra alberghiera. Incoraggia i tuoi ospiti a lasciare recensioni e a rispondere tempestivamente e in modo professionale a tutti i feedback, sia positivi che negativi. Ciò non solo aiuta a migliorare i tuoi servizi, ma crea anche fiducia nei potenziali ospiti.
  • Offri opportunità di relax
    Poiché l’80% dei viaggiatori afferma l’importanza del relax durante un viaggio, prendi in considerazione l’idea di offrire comfort e servizi che promuovano il relax, come servizi spa, confortevoli lounge o tranquille aree lettura.
  • Personalizza l’esperienza dell’ospite
    Oltre il 30% dei clienti esprime insoddisfazione quando le aziende non ricordano le proprie preferenze di viaggio. Utilizza i dati degli ospiti per personalizzare la loro esperienza, dal ricordare la tipologia di camera preferita alla personalizzazione della comunicazione in base alle loro esigenze.
  • Offri servizi digitali
    I servizi digitali stanno diventando sempre più importanti per i viaggiatori. Il 71% dei viaggiatori d’affari apprezza le carte d’imbarco digitali e la metà desidera servizi di portineria tramite il proprio smartphone. Considera l’idea di offrire servizi digitali per soddisfare queste esigenze.
  • Incoraggia la condivisione sociale
    Poiché il 42% dei viaggiatori ritiene importante condividere le esperienze di viaggio sui social media, prendi in considerazione l’idea di offrire incentivi agli ospiti affinché condividano le loro esperienze nella tua struttura sulle loro piattaforme di social media.

Comprendendo queste tendenze e adattando di conseguenza i tuoi servizi, puoi identificare meglio i tipi di segmenti del mercato alberghiero e soddisfare le loro esigenze, migliorando in definitiva l’esperienza degli ospiti e aumentando l’attrattiva del tuo hotel.

Tipi Ospiti Hotel: come soddisfarli

Gestire diverse tipi ospiti hotel richiede un approccio personalizzato. Comprendendo le esigenze e le preferenze uniche di ciascun segmento di ospiti in termini sia qualitativi che quantitativi , puoi personalizzare la comunicazione, i servizi e le esperienze per soddisfare le loro aspettative.
Ciò non solo migliora l’esperienza degli ospiti, ma costruisce anche forti relazioni con i tuoi ospiti.

Suggerimenti per offrire esperienze eccezionali agli ospiti dell’hotel

  • Personalizza per ogni ospite: la personalizzazione è fondamentale per migliorare l’esperienza dell’ospite. Dai messaggi di benvenuto personalizzati alle impostazioni personalizzate della stanza, i piccoli gesti possono fare una grande differenza.
  • Processo di check-in efficiente: un processo di check-in efficiente può dare il tono per un soggiorno piacevole. Offrire il check-in online e la chiave digitale della camera può migliorare l’esperienza degli ospiti.
  • Presta attenzione ai piccoli dettagli: piccoli dettagli, come ricordare il giornale preferito di un ospite o la temperatura della stanza desiderata, possono far sentire un ospite stimato e apprezzato.
  • Crea esperienze memorabili: creare esperienze memorabili, come esperienze culinarie uniche o itinerari di viaggio personalizzati, può migliorare l’esperienza degli ospiti e incoraggiare visite ripetute.

Comprendendo le diverse tipologie di ospiti negli hotel (cioè i tipi ospiti hotel) e adattando di conseguenza i tuoi servizi, puoi migliorare l’esperienza degli ospiti, aumentare la soddisfazione e la fedeltà degli ospiti e promuovere la crescita della tua attività alberghiera.

Articolo liberamente tradotto e adattato da Hospitalitynet
https://www.hospitalitynet.org/explainer/4117719.html

il Video Corso Disintermediando

Tuo per sempre e sempre aggiornato

  • 8 ore di formazione pratica e senza fronzoli.
  • 70 video video lezioni di strategie concrete. In questo modo potrai tornare quante volte vuoi su uno specifico argomento per approfondirlo al meglio.
  • Cassetta degli attrezzi contenente template, fogli di lavoro, template e documenti riservati.
  • Accesso a vita alle video lezioni, ai files, alla cassetta degli attrezzi ed ai video.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *